MILAN FASHION WEEK

PRADA  SPRING SUMMER 2014 WOMENSWEAR FASHION SHOW

 

E’ sempre sorprendente intuire e riconoscere la grandezza dell’essere umano!…E  la nuova collezione Prada ss 2014 presentata alla Milano Fashion Week mi ha fin da subito condotta a meditare… Generalmente una fashion victim, rimanendo travolta da così tanta meraviglia, come prima meditazione ripete un mantra che suona più o meno così:-“I want it now”, ” Must Have”… Questa volta invece è andata diversamente poichè la nuova collezione Prada rimanda potentemente “altrove … Le immagini delle donne che quasi ossessivamente scorrono lungo la passerella dalla quale emergono maestosi murales variopinti, rappresentano qualcosa, tanto da renderla tangibile.
Così, una fortissima “identità ermeneutica” avvolge tutta la scena e induce a riflettere… ognuno può trovarci ciò che vuole!… ma la collezione di Miuccia Prada e il modo in cui è stata pensata, progettata e presentata è arte e cultura contemporanea e come tale va letta. La nuova donna Prada ci connette direttamente alla profonda sensibilità di una grande imprenditrice che non si è mai voluta accontetare univocamente di questo ruolo. Da grande mecenate, Miuccia per la creazione della sua collezione ha radunato tantissimi giovani artisti che ispirati dalla street art del grande pittore e muralista messicano Diego Riveira, hanno aderito al progetto “In the heart of the Multitude” materializzando sugli abiti il tema dell’essenza della femminilità. Da ciò nasce questa collezione strepitosa, ricca di contaminazioni, dove il confluire del multiculturalismo contemporaneo evidenzia il potere generato dall’unità di elementi diversi che accettandosi creano armonia… E infatti, gli accostamenti degli outfits apparentemente dissonanti, sono ciò che rende straordinaria questa collezione !

——

It ‘s always surprising to realize  and recognize the greatness of the human being … And the new Prada SS 2014 collection presented at the Milan Fashion week  immediately conducted me to meditate … Generally a fashion victim of my calibre , being overwhelmed by so much wonder, as  first meditation repeats a mantra that goes something like this: – ” I want it now”, “Must Have ” … But this time it was different as the new Prada collection powerfully refer “elsewhere” … the images of women who obsessively run along the catwalk from which emerge majestic colourful murals  represent something , enough to make it tangible. So, a very strong identity hermeneutics envelops the whole scene and leads us to reflect … everyone can find what he prefers!… but the collection of Miuccia Prada and the way in which it was conceived, designed and presented is contemporary art and culture and as such should be read. The new woman Prada, connects us directly to the deep feeling of a great entrepreneur who has never wanted to settle uniquely for this role. As a great  patron, Miuccia for the creation of his collection has gathered many young artists who, been inspired by street art of the great mexican painter and muralist Diego Riveira, have joined the project “In the heart of the Multitude” materializing on the clothes the theme of the essence of femininity.
This gives rise borns this amazing collection, full of contamination, where the confluence of contemporary multiculturality brings out the power created from the different elements that accepting each other create harmony . The combinations of outfits seemingly dissonant , are what makes this collection an extraordinary one!

ENJOY IT!

Thanks to prada.com